Metodo simile al precedente, ma la chiusura fra stampo e controstampo è ottenuta creando il vuoto d’aria all’interno, iniettando la resina dal perimetro esterno della forma ed estraendo l’aria dal centro dello stampo. In questo modo, sfruttando la pressione atmosferica, sono sufficienti stampo e controstampo molto leggeri.